12 novembre 2014

Che fine ho fatto?

Che fine ha fatto Barbie? + Barbie Graduation
Se qualcuno si stesse chiedendo (ma ne dubito) dove io sia finita rispondo adesso dopo due mesi: sono viva. E' da mesi che non aggiorno il blog e non sono sicura che qualcuno ne senta la mancanza: ma io sì.
La verità è che non ho avuto molto tempo. Ed ero anche a corto di idee. Quindi vi chiedo umilmente perdono se non vi ho parlato di Alexander Wang per H&M, della morte di Oscar de la Renta, delle fashion week e delle oche spennate da Moncler.
Ho traslocato e ho passato UN MESE senza internet. Risultato? Ho perso tutte e quattro le fashion week, soffrendo come un cane in gabbia. Ma ero sicura che non ci fosse nulla di nuovo come da un po' di stagioni a questa parte.
Mi sono laureata con una tesi intitolata "Che fine ha fatto Barbie?" (che valuto ogni giorno di pubblicare su Amazon, but really, who cares about it?) scritta molto prima che arrivasse Jeremy Scott a sputtanare l'idea Barbie. Quindi, nel mio tailleur vintage e una tesi color rosa shocking, ho concluso il mio percorso di studi e festeggiato insieme a Barbie Graduation. Ho fallito il test all'IFG di Urbino, la scuola di giornalismo, e ora si è anche conclusa la mia vita da fuori sede: si torna a casa. E' stata un estate molto movimentata.


La mia lunga gavetta da giornalista è iniziata e, a tutte le persone che "Non me l'aspettavo non entrassi alla scuola di giornalismo, non mollare!" rispondo così...


Ora scrivo di cronaca locale, ma tornerò il prima possibile qui, a scrivere della pazza industria della moda.
P.S: non vi preoccupate, non ci saranno più post stile "Mio caro diario".

Nel mentre il blog, Fashionismyway, ha compiuto ben CINQUE ANNI.


Cristina L 

Nessun commento: