23 marzo 2012

Tom Ford Fall-Winter 2012

Nell'epoca delle Fashion week aperte a tutti grazie allo streaming ed agli inviti facili, Tom Ford è l'unico che prova a distinguersi ed a muoversi contro corrente. E se delle altre sfilate potevamo sapere tutto di tutti e tutto grazie allo streaming, agli streetstyle blog, ai blog ed ai giornali, lo stilista texano sceglie di renderci partecipi della magia solo un mese dopo la sua sfilata dell'19 febbraio. Era "solo per pochi eletti", amici, giornalisti e buyers, ma ora un video della sfilata è disponibile sul sito www.tomford.com. Un anticipo era stato il vestito bianco di Gwyneth Paltrow agli Oscar, molto apprezzato. La collezione autunno-inverno presenta dei tagli definiti e delle texture sexy. Il nero è il protagonista che si lascia accompagnare da colori forti e fluo nei dettagli. Una donna che fa andare di pari passo l'eleganza e la forte sensualità e sicurezza.  
  video
In the era of open-to-everyone Fashion Weeks thanks to streaming and easy invitation, Tom Ford is the only one that tries to move against the current. And if of the other fashion shows we can know everything and immediately thanks to streaming, streetstyle blogs and news papers, Tom Ford chooses to make this happen only one months after the 19th February show. It was only for fews buyers, friends and journalists, but now the collection is on a video on www.tomford.com. A preview was the very appreciate white dress at the Oscar worn by Gwyneth Paltrow. The fall winter collection has strong cuts and sexy textures. The Black is the main color with fluo and strong color for details. A women that walks with elegance and sensuality. 

Yours Cristina L

video by tomford.com



13 commenti:

Amanda Marzolini TheFashionAmy ha detto...

Ciao!
ho letto con interesse questo post e mi ha fatto pensare molto, nel senso che trovo questo atteggiamento dello stilista un pò arrogante...io onestamente credo che certi blogger abbiano superato alla grande i fashion editor, o gli intoccabili come anna wintour, per gusto e fantasia.

vogue america è noiosissimo...

credo sia più utile accaparrarsi l'attenzione dei blogger che di certe cariatidi con troppa lacca e piume in testa, non pensi?

e' vero che ci sono gli inviti facili ma spero che moda
sia sempre di più una parola per tutti e se questi stilisti vogliono stare nelle loro torri d'avorio peggio per loro.
perderanno in vendite e celebrità.

tom ford lo ricordo infatti solo per la parentesi Gucci.
a presto!

amy

BlondeFashiontale ha detto...

wauw I really love tom ford thanks for sharing

XOXO
http://blondefashiontale.com

Edoardo Perni ha detto...

POst interessante e personalmente apprezzo molto questo modo di fare di Tom Ford anche se non posso fare a meno di notare una cosa: Tom Ford si ritaglia un enorme attenzione grazie a questa sua idea di "rendere superesclusive le sfilate" ma i vestiti la meritano davvero? Voglio dire la sua s/s 2012 fu massacrata dalla stampa e per la f/w è decisamente migliorato ma ci voleva davvero tom Ford per fare questi looks? Sono dvvero così belli? A me non sembra e devo dire che mi aspetto molto di più da un designer del suo livello.

http://fashiondoesntexist.blogspot.it/

FASHIONISMYWAY by Cristina L and Morphine Jude ha detto...

Amanda...credo che il 90% dei blogger non ne sappiano molto. Ed io sono una blogger!Mi ci metto in mezzo. Quei vecchietti hanno alle spalle anni ed anni di lavoro. La moda non è un gioco. Un ragazzino che ha i soldi, si veste bene ed ha un titolo di studio poco inerente alla moda (e magari non sa manco scrivere) non ne sa di più di Anna Wintour o di altra gente che lavora nel mondo della moda da 30 anni. I blogger sono una novità ed è anche bene che qualcuno di loro (magari i più preparati, ma purtroppo non è così) abbia l'onore di assistere alle sfilate. Tom Ford secondo me fa bene a fare così...tra live streaming eccetera la moda ha perso di esclusività. E magari a lui non sta bene. Per il resto anche lui ha scelto un modo "innovativo" per mostrare la collezione, postando un video sul sito.
Enrico sono d'accordo sul fatto che sia anche una trovata pubblicitaria. E sì, anche io vorrei vedere di meglio da lui.

Gabriele ha detto...

tom ford always makes the most sexiest and stylish designs...love this collection too!:)

Oh to Be a Muse ha detto...

i was a huge fan of the Tom Ford white dress that Paltrow wore to the Oscars. That was amazing on her!

S ha detto...

A parte il fatto che a me lui piace molto come stilista,(il vestito di Gwyneth agli oscar era favoloso!), fondamentalmente credo che lui abbia cercato un modo per distinguersi e dare un tono di esclusività alla sua collezione, insomma un nuovo sitema per fardsi pubbliciatà, cosa che gli è riuscita in pieno!
Non ci vedo niente di male, anzi ne apprezzo l'inventiva!
Un bacio!
S
http://s-fashion-avenue.blogspot.com

Sophie ha detto...

Such a great post - I adore Tom Ford!

http://girlonbroughtonstreet.blogspot.co.uk

Marella ha detto...

Cute post dear!

Heather ha detto...

Gweneth's gown was so gorgeous, I loved the cape too :)

The Fashion Commentator ha detto...

Cri, questa volta ho partecipato alla fashion week a Milano e posso dire davvero che i tempi d'oro della moda elitaria sono finiti. Davanti alle sfilate più importanti ho visto baracconate di dubbio gusto che mi hanno fatto riflettere anche sulla mia stessa presenza alle sfilate. La sensazione non era quella di rubare il posto alle giornaliste, come molti dicono, ma proprio il sentirsi parte di un circo al quale non si appartiene e al quale non voglio nemmeno appartenere!!! Certamente ho avuto l'occasione e sono convinto di aver fatto bene a sfruttarla. Tom Ford è un vero stratega della comunicazione e il suo modo di agire è davvero azzeccato per la sua linea (elitaria), ma tutti gli altri hanno bisogno di vendere e se per fare questo c'è bisogno di qualche posto in più davanti alla passerella, sta tranquilla che faranno in modo di aggiungerlo.
xoxo
Alessandro - http://www.thefashioncommentator.blogspot.com

Vicky ha detto...

Looks absolutely stunning!! xx


The Golden Bun

Giorgio Schimmenti. ha detto...

Io adoro il modo di fare e di pensare di Tom Ford, è una delle mie "icone" ispiratrici.
Si è lanciato con una moda d'èlite e continua ad essere fedele al suo principio.
Carattere a parte (dicono sia molto scontroso), trovo sia molto coerente!

Xoxo

G.