29 maggio 2010

The Alexander Mcqueen Heiress


When a designer died, it's time to go on. We cry, we remember the good times and the magic on the catwalk. But at last we have to accept the present, the change. The change is Sarah Burton ready to take the place of our beloved, Alexander Mcqueen.
Quando uno stilista muore è tempo di andare aventi. Piangiamo, cerchiamo di ricordare i bei tempi e le magie in passerella. Ma alla fine dobbiamo accettare il presente, il cambiamento. Il cambiamento è Sarah Burton pronta a prendere il posto del nostro amato Alexander Mcqueen.
The first Sara "Alexander McQueen" collection will be the spring/summer 2010-11 for the Paris Fashion Week in October. Sarah has worked for Mcqueen since 1996, just gradueted from the london school that the same Lee had attended. And also she was her who completed the last collection designed by McQueen.
La prima collezione di Sara, la nuova Alexander Mcqueen, sarà la primavera/estate 2010-11 alla settimana della moda parigina in Ottobre. Sara ha lavorato da McQueen sin dal 1996, appena diplomatasi dalla scuola londinese che lo stesso Lee ha frequentato. E' stata lei inoltre a completare l'ultima collezione disegnata dallo stilista suicida.
Siamo sicuri che, tra qualche anno, Sarah ci darà soddisfazioni. Nei primi tempi guarderemo le sue collezioni con un occhio diverso, l'occhio che avrebbe preferito il vero McQueen dietro quegli abiti.


Yours Christine Lilwood

Fonti Verycool.it

24 maggio 2010

BANG: Il re è nudo


No, no. Dopo di questa mi converto ufficialmente al MarcJacobismo!
Bang. Bang si chiama il profumo e bang è il suono che esplode dentro te vedendo la foto. Abbiamo festeggiato i suoi 47 anni giorni fa e lo vediamo completamente nudo per la campagnia pubblicitaria del suo nuovo profumo. Dedicata ad "un uomo contemporaneo che, anche se non è più giovanissimo, ha uno spirito sempre giovane!", come lui insomma. Vivace, bello e geniale (e fidanzato aggiungerei; e gay aggiungerei- mi dispiace donne-), Marc avanza con l'età e si fa fotografare da Juergen Teller col corpo pieno d'olio. Una fragranza al pepe nero, bianco e rosa che -si spera- vi renderà sexy almeno quanto lui!

BANG!
Yours Christine Lilwood
fonti: exite italia

22 maggio 2010

Naomi Hit Me!

Persino le topmodel invecchiano, almeno sui documenti. Non invecchiano sulle riviste e per strada, e non perchè c'è la mano santa di photoshop ma perchè sono bellissime ed eterne. Naomi quarant'anni li compie oggi e li festeggia a Cannes insieme a tutti i suoi amici. Problemi, fidanzati ricchissimi e potenti e qualche cellulare in testa ad un assistente, è così che la descrivono molti. Si parla del suo pessimo carattere e dei suoi scatti d'ira, ma c'è chi giura che sia gentilissima. Per me, per noi, per il mondo è la giovane ragazza di Londra scoperta mentre faceva shopping e diventata leggenda. La "Venere nera" icona degli anni 80 e 90 che piange durante la sfilata a piazza di Spagna per la morte di Gianni Versace. Le gambe lunghissime e gli occhi verdi e quella bellezza che ancora oggi calca le riviste e gli spot. Certe bellezze passano di moda, ma alcune rimangono, le icone. E chissà per quanto ancora la vedremo sulle riviste, in attesa di un'altra leggenda. Infondo ha solo quarant'anni!

Happy Birthday Naomi! (22 maggio 1970)

Yours Christine Lilwood
image by Stylosophy

19 maggio 2010

The Hair Cut.

Il taglio di capelli. Si, lo so. E' drastico all'inizio, ma non lo è molto se lo volevi davvero. L'ho aspettato per mesi, ero indecisa, pensavo "starà bene su di me? Sarò in grado di tagliarli così tanto?" Poi ho letteralmente mandato a quel paese i miei pensieri ed ho pensato "Se non lo faccio ora, quando?" Ho rischiato. Zaaaaaac! Non è stato così terribile. L'avevo visto in alcune campagne pubblicitarie e, of course, su Aggy Deyn. Doveva essere un biondo platino ma con le meches che avevo già è diventato un giallo! Questa è stata la vera tragedia...il giallo! But, who cares?
E' strano quando tutti per strada ti guardano e pensano "E' matta?", ma io credo semplicemente nella mia creatività e nella voglia di sperimentare look nuovi. Ho ricevuto commenti orrendi, davvero...ma ho preferito ascoltare quelli positivi (anche voi, ditemi cosa ne pensate). And, of course, il taglio sta benissimo con la mia Skull Scarf di Alexander Mcqueen (aprirò la parentesi "foulard di seta di Mcqueen" prossimamente).Yours Christine Lilwood
Maglia: zara
ballerine:zara
orologio:swatch
collana:Max&co.
Non so ancora se sono peggio come fotografa o come modella.

18 maggio 2010

Lady G si improvvisa designer per cappelli


Più che conosciute sono le mirabolanti mise della cantante che in un anno ha raggiunto la vetta della classifica del Times "Artista più influente dell'anno". Ancora più conosciute (e ammirate) sono le scelte per quanto riguarda soprattutto scarpe, acconciature e copricapi.

Proprio in quest'ultimo ramo, insieme al suo fidato designer Philip Treacy, si butterà Lady Gaga, assunta come tirocinante per imparare l'arte della cappelleria. Sono convinto che dovremo aspettarci qualcosa dalle sue creazioni davvero al di sopra dello sguardo comune.



(Personalmente adoro la foto con il telefono in testa. Nessuno sarebbe più geniale.)



Yours, Morphine Jude.


via CoutureInTheCity

15 maggio 2010

Congratulations Claudia!


A few hours ago Claudia Schiffer gave a birth to a beautiful baby girl that you don't know yet the name. Claudia and her husband Matthew Vaughn have two children, Caspar, 7 years old, and Clementine, 5.
Qualche ora fa a Londra Claudia Schiffer ha dato alla luce una splendida bambina di cui non si conosce ancora il nome. Claudia ed il marito, regista britannico, Matthew Vaughn hanno due bambini, Caspar, 7 anni e Clementine, 5.

Claudia posed naked for the June Issue of VOGUE deutsh photographed by Karl Lagerfed. That's a "Celebration of Femininity".

Qualche giorno fa Claudia posava completamente nuda, e incinta, per una servizio e la copertina di VOGUE deutsch di giugno fotografata da Karl Lagerfeld. Tutto questo come "celebrazione della femminilità!"


Yours Christine Lilwood
image by tgcom.

13 maggio 2010

La geniale campagna pubblicitaria post-mortem per Alexander McQueen Sunglasses PE2O1O


Probabilmente, questa linea estiva di occhiali da sola sarebbe passata più che inosservata, data la totale assenza (in apparenza) di novità in fatto sia di forme, che di colori e materiali adoperati. Il grande rilievo lo acquista soprattutto grazie (o "a causa di") alla scomparsa dell'amato designer. Ancora maggior rilievo è donato dalla fantastica campagna pubblicitaria.
Maestosamente tributaria, completamente dedicata a richiamare immagini, colori e forme tanto care allo stilista.
Protaginisti assoluti sono i teschi, già amati (soprattutto da me e dalla mia collaboratrice) grazie alla Skull Scarf, e ripresi in molte altre stampe. Per lo sfondo risorgono i disegni e i fantastici accostamenti cromatici che fecero sbarrare gli occhi dalla meraviglia, legati al design delle Armadillo Shoes, tanto apprezzate quanto discusse.
Insomma, una campagna dedicata al tributo, che fa quasi passare in secondo piano quello che dovrebbe essere l'argomento principale, gli occhiali.
Che l'immagine pubblicitaria sia diventata più importante del prodotto stesso? A volte è così.



Yours, Morphine Jude.

via Smile blog

10 maggio 2010

Happy Birthday Linda Evangelista


Linda Evangelista (10/05/1956). "We don't wake up for less than $10,000 a day!". Happy birthday, +45!

When Karl Says That...We Wear That!

When you are brillant, you have brillant ideas. And if you are Karl Lagerfeld, you have many brillant ideas. Like the Clogs one, you would never put them? But when Karl says...we wear! He things of everythings, he creates magic tissue, dream of cloth and very expensive passions. But who cares? Passion are expensive. And these Clogs are absolutely expensive (820 euros). But we're not here to talk about prices, we're here to talk about trends.



Quando sei brillante, hai idee brillanti. E se sei Karl Lagerfeld, hai molte idee brillanti. Come quella dei Clogs! Li avreste mai indossati? Ma se Karl dice, noi indossiamo! Pensa a tutto, crea magie di tessuti, sogni fatti di vestiti e passioni molto costose. Ma a chi importa? Le passioni sono costose. E questi Clog della collezione Chanel PE2010 di lino, tacco in legno e borchie metalliche sono costosi (820 euro). Ma non siamo qui a parlare di prezzi, siamo qui a parlare di trend.

Louis Vuitton ones are in fabric horse and metal. MiuMiu ones in silk and very naive(350 euros). I love MiuMiu collection this summer, at the beginning i was like "What are these kittens?" and now i absolutely love those Kittens.Quelli di Louis Vuitton sono in metallo e cavallino. Quelli di MiuMiu in seta e molto naive(350 euro). Adoro la collezione di MiuMiu quest'anno. All'inizio ero un pò scettica e pensavo "Oddio cosa sono quei micetti?" e adesso adoro assolutamente quei micetti.Emporio Armani and Max&Co ones are essential, classic in leather for Max&Co.(119 euros), with Gold studs for Armani(165 euros).Quelli di Emporio Armani e Max&Co. sono essenziali, classici per Max&Co.(119 euro), con le borchie dorate per Armani(165 euro).
Yours Christine Lilwood
image by style.it

9 maggio 2010

Don't forget my shoes!

It's impossible to forget these shoes! My friend Eugenia wore these "Loriblu" for her eighteenth birthday in a very glam disco in the city center.

Yours Christine Lilwood

4 maggio 2010

MET Ball 2010

Ieri sera a New York si è tenuto l'annuale Costume Insitute Gala benefit organizzato dal MET (metropolitan museum of art) e VOGUE. Come ogni anno grandi personalità del mondo dello spettacolo e della moda hanno partecipato. Da sempre è uno degli eventi più importanti per il mondo della moda. Anna Wintour ha scelto, come l'anno scorso, uno Chanel Haute Couture.
Last night in New York there was the annual Constume Institute Gala benefit organised by the MET (metropolitan museum of art) and VOGUE. It has always been one of the most important event for the fashion world.
Like every year, great entertainment and fashion personalities have partecipated. Anna Wintour choses, like last year, a Chanel Haute Couture.

Chanel Iman in Michael Kors
Natasha Poly in Michael Kors and Noah Mills
Blake Lively in Marchesa
Zoe Saldana in Calvin Klein
Naomi Campbell in Dolce&Gabbana
Allegra Beck VersaceEmma Watson in Burberry and Christpher BaileyIman in PradaOprah with Oscar DeLaRentaNicole Richie in Marc Jacobs Donatella VersaceEva Mendes in Dolce&GabbanaSarah Jessica Parker in Halston Heritage with Mario TestinoTom FordDiane Krueger in Calvin KleinKaty Perry in Curt Circuit, the worst dress ever!
Yours Christine Lilwood

1 maggio 2010

Christine Lilwood and Morphine Jude: MY BIRTHDAY PARTY

It Was Amazin! My party was amazin. Everything was fabulous... the place, my dress, my hair, the peolple and music! I just wanna show you some pictures. My pictures with Morphine Jude too.
At first i wanna show you this...My best friends made this for me. That's a board for signatures and dedications. At the end of my party it was full of signatures.
But also it was my "Lady Gaga" night.
And at last...my cake!
With my best friends.
Yours Christine Lilwood