9 marzo 2010

Paris Fashion Week: Chanel AI 2010/11

The Abominable Snowman has fallen in the city, the cold advances and global warming does not get here at home Chanel. From Lagerfeld freezes, the ice cubes become clutch or heels , ecological fur cover everything. An Iceberg of 240 tonnes for eight yards in the middle of Grand Palais in Paris to "sensitize the public about climate change", said Lagerfeld.L'abominevole uomo delle nevi è sceso in città, il freddo avanza ed il surriscaldamento globale non è arrivato a casa Chanel. Da Lagerfeld si gela, i pezzi di ghiaccio diventano pochette e tacchi, le pellicce(ecologiche) ricoprono tutto. Un iceberg da 240 tonnellate per 8 metri nel bel mezzo del Grand Palais a Parigi per "sensibilizzare il pubblico sui cambiamenti climatici" ha detto Lagerfeld. La donna quindi vestirà come uno yeti, uno yeti molto alla moda ovviamente. Al polo nord con stile e con la classe dei colori tradizionali della maison. So the women will dress like a Yeti, very fashionable of course. At the nord pole with the style of classic the classic colors of the maison.
Yours Christine Lilwood
image by style.it

2 commenti:

Fashion Chalet ha detto...

<3

Chanel!


xx

Emmekay ha detto...

è tutto pelliccioso!

www.theinfluenceofemmekay.com