2 novembre 2009

L'Ame du Voyage


La maison francese Louis Vuitton, per la nostra sorpresa abbandona per una volta le linee scultoree degli abiti per trasferirle su una linea di gioielli. La collezione, dal nome "L'anima del Viaggio", è ispirata a toni etnici e misteriosi, lontanissima dal minimalismo che spopola ultimamente, celebrando lo sfarzo e l'abbondanza di una grande creatività. La linea, nata dalla collaborazione con il designer Lorenz Baumer celebra l'eccesso e il multicolor, proponendo una diversa visione della dilagante crisi. Ma non sarebbe la stessa crisi a navigare contro l'esuberanza (e il prezzo) di tali capolavori? Speriamo che la casa di moda abbia pensato a come affrontare un possibile ritorno di fiamma.



Yours, Morphine Jude.


Fonti e immagini:

www.louisvuitton.com

Nessun commento: